Local Seo, cos’è e a cosa serve

Contenuti

local seo per attivita locali

Local SEO: scopriamo cos’è questa parte della SEO

La Local SEO identifica il processo di ottimizzazione del sito web di un’ azienda nei risultati di ricerca locale e geolocalizzata su Google.

local seo per attività locali

L’importanza della Local SEO, o Local search, è evidente se si pensa alle attività che hanno un business prettamente locale.

Prendiamo per esempio un parrucchiere. Avrà necessità di vendere i propri servizi entro un raggio d’azione ben preciso. Difficile pensare che possa avere come priorità quella di farsi conoscere a 100 chilometri di distanza dalla propria attività!

A meno che non si tratti di un noto brand, ma questa è un’ altra storia e si tratta di un core business più complesso, di cui magari ci occuperemo in futuro.

strategia seo locale per parrucchieri

Prima di procedere vediamo che cos’è la SEO

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, ossia l’ottimizzazione del sito web e dei contenuti per i motori di ricerca. La SEO prevede una serie di attività mirate svolte da un SEO specialist.

Tra queste vi sono i contenuti SEO, la SEO on page e la SEO off page, a cui aggiungere una serie di azioni quali la link building, la link earning, una solida strategia social, senza trascurare la SEO tecnica.

La Local SEO fa parte delle attività della SEO che potremmo definire, per capirsi meglio, tradizionale.

Quali sono gli elementi della Local SEO e perché sono fondamentali in una strategia SEO locale

Quando un utente ricerca un’attività, o servizio, a lui vicino, attraverso le query e le parole chiave, Google restituisce nei risultati le risposte migliori che ha individuato nella ricerca e in Maps, valutando tre elementi che sono:

  1. pertinenza, tra l’attività e la ricerca fatta dall’utente.

  2. Distanza, e se l’utente non specifica un luogo, Google la calcola in base ai dati noti sulla sua posizione.

  3. Evidenza, ossia la notorietà dell’attività, per esempio un brand famoso.

local seo google maps

Se un utente cerca una pasticceria, è probabile che digiti anche il luogo di interesse in cui desidera trovarla, che può essere la città, un paese o un indirizzo specifico.

Google seleziona le risposte agli intenti di ricerca che reputa più attinenti e vicine all’utente. Oggi la ricerca sempre più raffinata e puntuale di Google, è in grado di proporre le soluzioni più prossime all’utente, anche se questi non ha digitato alcun luogo.

Cosa si intende per attività locale? Leggi qui sotto

Parlare di Local SEO e avere ben chiaro a cosa ci riferiamo quando parliamo di attività locali è importante. Sono attività locali i negozi, i bar, i ristoranti, gli hotel, le strutture ricettive, che operano in un’area geografica ben definita.

Qualsiasi azienda con una sede fisica è un’ attività locale. Non lo è se ha un ecommerce e vende su scala nazionale e/o internazionale. Nel caso di grosse aziende e brand con più sedi, è importante attivare una strategia di Local SEO per ogni singola sede fisica, anche se esiste un ecommerce.

Vediamo ora come fare Local SEO in una strategia di web marketing

La Local SEO si basa su strategie e azioni specifiche che la differenziano dalla SEO tradizionale. Il primo passo da compiere è creare il profilo della propria azienda o servizio locale su Google My Business, la piattaforma di posizionamento di Google dedicata alle attività locali e al loro posizionamento.

local seo google my business

Ricorda! Un’attività locale ha come obiettivo di business principale, quello di aumentare la visibilità e raggiungere più persone possibili nelle vicinanze.

A cosa serve la Local SEO? Se ti stai ponendo questa domanda ecco la risposta

Grazie a una strategia di SEO locale mirata e a una scheda Google My Business curata e ricca di informazioni, la tua attività sarà visibile nella ricerca locale e su Google Maps.

Aumenterà così la possibilità di essere raggiunti da utenti che si trovano in prossimità, e a cui vuoi vendere i tuoi servizi e prodotti.

Scopriamo tutto su Google My Business

Google My Business è uno strumento messo a disposizione da Google, attraverso il quale puoi creare, ottimizzare e gestire, il profilo della tua attività sui motori di ricerca locale.

In base alle informazioni che fornirai, Google capirà se la pagina della tua attività soddisfa le esigenze degli utenti che possono trovare l’ azienda in tre modi diversi ossia:

  1. Ricerche dirette, con le quali l’utente cerca il nome o l’indirizzo di un’ attività che conosce.

  2. Ricerche di tipo discovery, con le quali l’utente cerca una categoria, un prodotto o un servizio offerto e che appare visualizzato sulla scheda Google My Business.

  3. Ricerche correlate al brand, con le quali l’utente cerca un brand o un brand correlato all’attività.

local seo query di ricerca

Quando e perché nasce Google My Business?

Google My Business nasce nel 2014 per riunire e sostituire Google Places, Google + Business e Local. Avere un solo strumento è sicuramente vantaggioso per Google, per i Seo specialist e anche per gli utenti.

A partire da luglio 2017 è possibile creare post visibili nella scheda di Google My Business. Tramite i post si possono promuovere eventi, offerte speciali e aggiungere tasti quali registrazione, prenota, acquista, vedi l’offerta, ulteriori informazioni.

Da gennaio 2019 gli utenti possono anche contattare direttamente l’attività.

Vuoi creare una scheda Google My Business? Continua a leggere e scopri come fare

Qualsiasi attività locale, per essere inserita nella mappa di Google e risultare tra le risposte da riportare agli utenti che effettuano la ricerca, deve avere una scheda ottimizzata della propria attività.

scheda google my business local seo esempio

La scheda va creata seguendo precise indicazioni e deve fornire tutte le informazioni necessarie. In particolare deve contenere:

  • il nome dell’attività

  • il numero di telefono

  • l’indirizzo

  • gli orari di apertura e chiusura

  • il logo

  • l’immagine di copertina

  • foto che raccontano l’attività

  • informazioni sull’attività, la sua storia, il team

  • link al sito web

local seo google-my-business-logo

Queste appena elencate, sono le informazioni fondamentali che ogni scheda deve avere. Non va dimenticata però la parte dedicata ai contenuti, alle recensioni e al contatto con i clienti. Nello specifico è necessario:

  • creare post per promuovere offerte, eventi e aggiornare i clienti

  • rispondere alle recensioni

  • inviare e ricevere messaggi diretti

  • pubblicare le risposte alle domande frequenti, così si può risparmiare tempo prezioso

  • lasciare che altri clienti diano le risposte alle domande poste dagli utenti

scheda google my business recensioni
local seo google my business post

Google My Business offre anche la grande opportunità di verificare e monitorare i risultati, attraverso la dashboard dedicata. Un mini Google Analytics dedicato alla Local SEO della tua attività. Provala, è davvero utile! Fa capire molte cose sull’ andamento e il posizionamento della tua azienda, attività o associazione.

local seo profilo google my business analytics

Curare la propria scheda su Google My Business come fosse un mini sito web, fa parte delle best practice della Local SEO o Local Search o SEO locale che dir si voglia. Non dimenticarlo mai!

Come impostare le parole chiave su Google My Business? Per saperlo continua a leggere

Ogni attività SEO, compresa la Local SEO, deve prevedere la keyword research, ossia la ricerca di parole chiave. Bisogna innanzitutto stabilire l’obiettivo e scegliere le parole chiave che definiscono la propria attività.

Se ad esempio l’attività che promuovi è una pasticceria di Milano, dovrai entrare nello specifico e non fermarti alla keyword pasticceria Milano. Se offri prodotti senza glutine puoi, per esempio, scegliere di posizionarti per la parola chiave pasticceria senza glutine Milano.

local seo ricerca parole chiave

Molti temono di scendere nello specifico per paura di restringere troppo il bacino di utenti. Soprattutto all’inizio però, distinguersi per alcuni prodotti o servizi può fare la differenza, e aiutare la crescita della tua attività.

Conclusa la ricerca delle parole chiave, valutati i volumi di ricerca e la keyword difficulty, si avrà più chiaro il quadro generale. Senza mai dimenticare l’ importanza di fare un’ attenta analisi dei competitor, osservare per quali parole chiave si posizionano e con quali e quanti contenuti.

parole chiave ricerca local seo

Directory locali, vediamo insieme perché sono utili nella SEO locale

Le directory locali, o elenchi di professionisti locali, sono siti web utili per la visibilità della propria attività e per raggiungere i clienti a livello locale. Possono influenzare positivamente la Local SEO, ma solo se scelte con attenzione.

Per intenderci, le directory sono simili a Google My Business e permettono di creare una scheda al cui interno inserire le informazioni rilevanti per la ricerca locale.

Tra le informazioni non devono mancare il sito web se esiste, i vantaggi dei servizi offerti, i prodotti, il nome indirizzo e numero di telefono. Più informazioni diamo, più il posizionamento locale migliorerà.

local seo directory locali

Le directory sono quasi sempre gratuite. Fai attenzione però! Scegli solo le realtà affidabili che garantiscono una buona visibilità e qualità. Una volta inserita l’attività, è importante tenere sempre aggiornate le informazioni. Questo andrà a vantaggio della tua Local Search.

Quanto costa Google My Business? Ti rispondiamo subito

Se esiste un modo del tutto gratuito per fare Local SEO, quello è proprio Google My Business. Lo strumento offerto da Google, è totalmente free e permette di creare il profilo della tua attività e gestirlo dalla Ricerca Google e da Maps.

google my busines local seo gratis

Quello che è certo è che una strategia di Local Seo di qualità, meglio se fatta da un professionista e inserita nei costi di una strategia SEO ad ampio raggio, non può fare a meno di Google My Business!

Quali attività servono per migliorare il posizionamento locale oltre a Google My Business?

Approntare una strategia di Local Seo richiede un alto livello di preparazione nel campo del web marketing e dell’ ottimizzazione del sito per i motori di ricerca.

local search email marketing

Non basta Google My Business. Affinché un’ attività cresca e raggiunga più utenti nell ‘area geografica di suo interesse, la Local SEO e la strategia di web marketing deve prevedere recensioni, avere un sito web, predisporre campagne di email marketing e campagne di link building mirate per il settore di interesse. Se sei interessato alla Local SEO ma non hai le competenze necessarie per fare tutto da solo, contattaci e saremo lieti di prepararti una consulenza SEO personalizzata.

Come funziona il posizionamento SEO locale rispetto alla SEO non local?

Quante volte ti sei chiesto come fare per posizionare la tua attività, azienda, associazione, nelle prime pagine dei motori di ricerca e farti trovare? Di sicuro molte.

Un buon posizionamento non dà la certezza matematica di aumentare le vendite e incrementare il fatturato. Di sicuro però aumenta, e molto, le opportunità.

Per posizionamento SEO si intende quello organico che non prevede investimenti pubblicitari. Questi competono a Google Ads, di cui non ci occupiamo adesso o rischiamo davvero di mettere troppa carne al fuoco.

posizionamento seo e seo locale

Torniamo al posizionamento SEO e capiamo bene come funziona. Quando un utente cerca su Google un prodotto, servizio, attività, lo fa digitando query e parole chiave. A queste il motore di ricerca risponde identificando le soluzioni più pertinenti

Ma come sceglie Google le soluzioni più pertinenti? Lo fa attraverso un algoritmo di indicizzazione molto sofisticato, che decide come ordinare le attività nella SERP, in base alla pertinenza con la ricerca effettuata dall’ utente.

local seo ricerche e risultati

Un buon posizionamento SEO che faccia salire e rimanere la tua attività almeno entro le prime due pagine, aiuta sicuramente a rendere l’attività più visibile e raggiungibile.

Per questo servono competenze ed esperienze, che solo un’ agenzia SEO professionale può mettere in campo.

Contattaci e insieme metteremo a fuoco i tuoi obiettivi. Stabiliremo qual è la migliore ed efficace strategia per te e la tua attività.

Consulente SEO: quali sono i compiti di questa importante figura del digital marketing

Una strategia di web marketing deve prevedere l’ azione professionale di un consulente SEO. Il SEO specialist è un professionista attento e analitico, dotato di una profonda cultura in ambito digital e non solo. Potremmo definirlo il camaleonte del web marketing, che ha lo sguardo rivolto a 360° su ciò che accade nel mondo di internet e anche al di fuori.

Lo specialista SEO conosce gli algoritmi, le sue dinamiche e i meccanismi. Ne studia le evoluzioni e i cambiamenti. Un esperto SEO è in grado di stabilire e approntare la migliore strategia per il posizionamento SEO, che è parte fondamentale e irrinunciabile del marketing online, compresa la SEO Local.

seo local professionista seo

Il consulente SEO non lavora in modo standardizzato. Il SEO specialist personalizza e cuce su misura ogni strategia, in base alle necessità, agli obiettivi e possibilità del cliente.

Quali sono le attività che deve saper fare un SEO specialist. Scoprile qui sotto

Un consulente SEO ha come obiettivo l’ ottimizzazione del sito e la crescita della portata di traffico organico. Nel caso della Local SEO il sito web e la scheda su Google My Business.

Il professionista SEO lavora per accrescere l’ autorevolezza del sito, del dominio e delle singole pagine. Punta a scalare il ranking e salire nelle prime posizioni della SERP per le parole chiave scelte.

local seo ranking google business

Rientra nei compiti del SEO strategist, anche tutta la parte relativa ai contenuti, che poi vengono prodotti dai copywriter. Il professionsita SEO elabora l’ analisi dei competitor, la ricerca delle parole chiave, le attività di link building, l ‘ottimizzazione del sito web in ottica SEO.

local seo strategia

Tutto questo fa parte di una più ampia strategia di web marketing, che deve includere anche una strategia social, l’ email marketing, l’ influencer marketing, google ads e attività offline mirate.

Se vuoi aumentare la visibilità della tua attività e raggiungere le prime posizioni sui motori di ricerca, siamo a disposizione per conoscere i tuoi obiettivi di business e creare una strategia personalizzata ed efficace. Contattaci senza impegno!

Irene Tempestini

Irene Tempestini

Lavoro nel campo della comunicazione, on e offline, da oltre 15 anni, abbracciando varie sfumature del settore. Sono Senior SEO Copywriter, Giornalista iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti (tessera professionale n.140252), Media Manager, Addetta Stampa e PR di Qreativa. Il mio percorso non si è mai fermato. Investo continuamente nella formazione, per restare sempre al vertice nel frenetico mondo del digital marketing.
Condividi l'articolo

Altri contenuti simili

come investire in facebook ads

Come investire in Facebook Ads con la giusta pianificazione finanziaria

facebook ads strategie di bidding

Facebook Ads strategie di bidding: come vincere le aste e ottenere più clic

pixel facebook

Pixel Facebook: guida definitiva 2024

Custom Audience Facebook: come creare un pubblico personalizzato per le campagne pubblicitarie